Orto Botanico dell’Università della Calabria

Nato nel 1982 per volontà del professor Giuliano Cesca, docente di Botanica Sistematica dell’Università della Calabria, rappresenta un vero e proprio laboratorio-natura all’aperto, al cui interno si possono osservare più di 400 specie vascolari spontanee della flora calabrese.
Situato nel bacino del Crati, il più rilevante corso d’acqua della Calabria, all’interno nella zona di “Monaci” di Arcavata, nell’area vicino al Polifunzionale dell’Ateneo, l’Orto botanico si estende su una superficie di otto ettari di terreno, posti tra i 180 e i 230 m s.l.m., e gode di un clima tipico della zona, caratterizzato da abbondanti piogge durante i mesi invernali e da un periodo di siccità, di circa tre mesi, durante la stagione estiva.
Già dalla recinzione si possono intravedere alcune delle ricchezze racchiuse, tra cui numerose piante rampicanti come rose, passiflore, glicini, bignonie ed edere.
Dal punto di vista strutturale si possono individuare quattro sezioni autonome: l’Orto Botanico, la sezione Zoologica, la sezione Geopaleotologica e la sezione di Fitofarmacia. E’ accessibile da due diversi ingressi, delimitati rispettivamente sul lato sud da un filare di cipressi, e sul lato est da una grande quercia.

La struttura dell’Orto. Al suo interno si possono trovare boschi di querce (Quercus spp.), di pioppi (Populus spp.) e prati umidi, nonché zone destinate alla coltivazione dell’ulivo, del grano e di altre specie che sommate alle varie collezioni di piante che si sono aggiunte negli anni (oltre alle più di 400 specie spontanee di flora) rappresentano una ingente ricchezza di biodiversità. La superficie dell’Orto è infatti divisa in quattro settori: l’Orto degli Ulivi e l’Orto delle Cerze, che derivano da aree coltivate, il Bosco dell’Amore ed il Bosco della Sorgente, che conservano lembi di vegetazione naturale e seminaturale.
La sede attualmente è costituita da laboratori attrezzati per lo studio, da un’aula didattica ed inoltre custodisce un erbario con più di 24000 campioni di piante vascolari, nonché una ricca documentazione.

Contatti

Via P. Bucci - Rende(CS)

0984 838573

http://museo.unical.it/ortobotanico/

Altre info

Ingresso gratuito

Da aprile a settembre; dal lunedì al venerdì.

9.30-13.00

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione per fornirti una esperienza di navigazione personalizzata