Ferrovia Sulmona-Isernia

La ferrovia Sulmona-Isernia è una linea ferroviaria secondaria dell’Abruzzo e del Molise, dal 2010-2011 priva di traffico, che collega la città di Sulmona a Isernia. Lunga 128,7 chilometri presenta quattro stazioni intermedie tra i due capolinea, di cui due con ACEI semplificato e due presenziate.

È stata  soprannominata “la Transiberiana d’Italia” per il panorama che si può ammirare percorrendola, innavato per la gran parte dei mesi invernali-primaverili, attraversando gli altipiani maggiori d’Abruzzo.

Il tracciato, lungo circa 129 km, parte dalla stazione di Sulmona dirigendosi dapprima verso Pettorano sul Gizio, per poi risalire verso Cansano e Campo di Giove. Successivamente la linea tocca le località sciistiche di Rivisondoli e Roccaraso (dopo la stazione di Palena) e ridiscende verso Scontrone e Castel di Sangro dopo essere passata per la stazione di Sant’Ilario Sangro, fino ad arrivare a Carpinone e Isernia. Alla stazione di Rivisondoli-Pescocostanzo la linea raggiunge i 1268,82 m sul livello del mare che ne fanno la seconda stazione più alta della rete italiana FS a scartamento ordinario dopo Brennero.

La linea è aperta all’esercizio regolare solo nell’ultimo brevissimo tratto molisano Carpinone-Isernia, mentre il tratto Sulmona-Carpinone è  percorso da appositi treni turistici e individuato da Fondazione FS a tale scopo nell’ambito del progetto “Binari Senza Tempo”.

Un po’ di storia. Il 13 giugno 1885 il consiglio dei Lavori Pubblici approvò un progetto per la costruzione di una linea ferroviaria che collegasse la città di Sulmona a quella di Isernia, già prevista nella legge Baccarini del 1879. Per la costruzione della linea fu necessario costruire tre ferrovie di servizio: da Roccaraso a Castel di Sangro, da Castel di Sangro a Carovilli e da Cansano a Roccaraso (quest’ultima tratta rimase in servizio per cinque anni dopo la parziale inaugurazione della tratta Sulmona-Cansano).

 

Contatti

Isernia(IS)

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione per fornirti una esperienza di navigazione personalizzata