Cantina Tramin

La cantina Tramin si trova a Termeno in provincia di Bolzano, nel cuore della Bassa Atesina, sul versante meridionale delle Alpi. Fondata nel 1898 dal sacerdote Christian Schrott, oggi conta 290 soci che coltivano circa 250 ettari nell’area compresa tra i comuni di Termeno, Egna, Montagna e Ora. La cantina è da annoverare tra quelle di più antica tradizione, nonché tra le prime realtà cooperative della regione. Tramin è il nome tedesco che identifica Termeno, patria del vitigno aromatico da cui nasce il profumatissimo vino Gewürtztraminer: antenato di alcune fra le più antiche varietà di uve quali il Cabernet-Sauvignon e il Pinot. La Cantina Tramin, oltre al Gewürtraminer, produce vini bianchi, rossi e dolci provenienti da vitigni di Lagrein (autoctono dell’Alto Adige), Pinot Bianco, Chardonnay e Sauvignon. La gestione dei vigneti avviene in modo ecocompatibile con il 90% dei vitigni lavorati senza l’uso di diserbanti e con tecniche di allevamento a basso impatto che influenzano positivamente la produzione vinicola. Nel giugno del 2012, la cantina ha attivato il nuovo impianto fotovoltaico che copre l’85% del fabbisogno totale dell’azienda, e il restante 15% viene prodotto da fonti 100% naturali. La cantina è costruita in gran parte da materiali riciclabili e ad alto risparmio energetico che fanno della nuova sede un forte segnale di cambiamento verso un approccio ecologico. Inaugurata nel 2010, è stata progettata da Werner Tscholl e comprende in una scultura di grande impatto che evoca nella forma e nel colore le viti di Termeno. Nel progetto, creato sul corpo originario, convivono passato e futuro, legno e ferro, vetro e cemento, fondendosi idealmente con l’ambiente circostante.

Contatti

Termeno sulla Strada del Vino(BZ)

0577 742903

http://www.castellare.it

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione per fornirti una esperienza di navigazione personalizzata