Area Marina Protetta Capo Caccia

Capo Caccia è un imponente sperone di roccia calcarea situato nell’estremità nord-occidentale della Sardegna, dalla cui sommità si può scorgere l’ampio golfo di Alghero e la vicina isola di Foradada. È alto 168 m e si innalza verso sud, chiudendo a ovest la profonda insenatura di Porto Conte. Il nome del Capo deriva dalle battute di caccia al piccione che fino all’Ottocento i notabili del luogo compivano dalla barca attorno al promontorio.
Oasi permanente di protezione faunistica e area naturale marina protetta, è noto soprattutto per la presenza di numerose grotte marine nella parte inferiore del promontorio. Tra queste, la Grotta di Nettuno, ornata di maestose formazioni stalagmitiche e stalattitiche, è sicuramente tra le più suggestive, raggiungibile via mare partendo da Alghero o da Cala Dragunara, o a piedi dalla sommità del promontorio, percorrendo una lunga scalinata panoramica. Sott’acqua si trova invece la famosa Grotta di Nereo, considerata la più vasta grotta sommersa di tutto il Mediterraneo.

FLORA E FAUNA

L’area di Capo Caccia è stata dichiarata oasi permanente di protezione faunistica per tutelare non solo il grifone, ma anche le pernici sarde, l’aquila del Bonelli, il falco pellegrino, il gabbiano reale e Corso, la berta maggiore e minore, il cormorano dal ciuffo, il raro falco della regina e qualche esemplare di cavallino della Giara, oltre ad altri splendidi uccelli marini che qui vengono a nidificare.
Ricco di endemismi e piante rare, in questo ambiente si possono osservare la palma nana (Chamaerops humilis), vero frammento di flora tropicale alle latitudini mediterranee, mentre in tutti i fondali è presente il pregiato Corallium rubrum, corallo rosso che caratterizza fortemente la cultura del luogo.
Di fronte alle falesie di Capo Caccia si trova l’isola Foradada, frammento di costa a cui è possibile arrivare solo via mare. Su questo scoglio isolato dalla terraferma si trova uno dei rarissimi casi di endemismo: la Brassica insulare, una pianta che cresce esclusivamente su quest’isola.

Contatti

SP 55 - Km 8.000 c/o Porto Conte Ricerche - Alghero(SS)

079 998551

http://www.ampcapocaccia.it

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione per fornirti una esperienza di navigazione personalizzata