Agricole Vallone

Questa azienda agricola di 660 ettari, situata a Lecce, nel cuore del Salento, è un esempio di passione e impegno etico, caratterizzato da una intensa storia familiare: i Vallone, proprietari sin dal 1934 di floridi terreni nella penisola salentina, decisero, in seguito alla riforma fondiaria del 1950, di liquidare i rapporti di mezzadria e di intraprendere la conduzione diretta. A credere per primo in questa operazione fu Franco Vallone, fratello di Vittoria a Franca, scomparso a soli 39 anni. Le due sorelle, si assunsero così l’impegno morale di proseguire i progetti del fratello, che condussero con forza e passione.

L’impresa è articolata in tre diversi nuclei autosufficienti: Castelserranova, Flaminio e Iore.

Il primo è costituito da alcuni fabbricati rurali, che rappresentano il tipico esempio di masseria pugliese, sviluppata attorno al centro dominato dal castello quattrocentesco. Le costruzioni si integrano perfettamente nel paesaggio circostante grazie al loro profilo regolare e alle dolci cromie dei materiali impiegati nella costruzione, che riprendono le tonalità del cielo, del mare e della terra. Oltre alle viti coltivate nei 40 ettari circostanti il nucleo principale si possono ammirare splendidi esemplari di Bougainvillea spp., di Olea europaea L., e di Agave spp. nelle vicinanze degli edifici.

Il secondo nucleo, Flaminio, composto da 91 ettari, ha un ruolo tipicamente produttivo, come mostra inequivocabilmente l’aspetto dei terreni che lo compongono: qui le strade sterrate si snodano fiancheggiate da annosi esemplari di olivi, per raggiungere i diversi appezzamenti a vigneto, e facilitare le operazioni di raccolta e trasporto alla cantina che sorge  all’interno dell’azienda agricola.

Il terzo nucleo, Iore, è composto da 30 ettari di vigneti quasi centenari dai quali si ottiene il nobile Negroamaro, destinato alla Graticciaia, al Vereto Rosso e al Vereto Riserva; anche qui le antiche mura degli edifici ruralisi stagliano con il loro bianco puro contro l’azzurro vivo del cielo terso di Puglia. 

Vino di punta di questa azienda agricola è il Graticciaia, una delle massime espressioni vinicole pugliesi, che nasce dal Negroamaro fatto appassire su un graticcio di canne intrecciate e vimini, da cui il nome, lasciate sulle ampie e soleggiate terrazze delle costruzioni locali,  esposte al sole e alla brezza marina.

I bellissimi vigneti sono ancora più belli dopo il tradizionale periodo di potatura, liberi dai tralci prodotti nella precedente stagione vegetativa, appaiono evidenti in tutta la loro forza gli antichi tronchi, caratterizzati dall’affascinante ritidoma, ch altro non è che la sua corteccia.

 

Contatti

Via XXV Luglio, 7

0832 308041

http://www.agricolevallone.it

Altre info

su prenotazione

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione per fornirti una esperienza di navigazione personalizzata